Blog

I segreti per un'abbronzatura duratura

23

Ago

Commenti: 0
I segreti per un'abbronzatura duratura

Quando si è in piena estate e magari con le ferie alle porte, vogliamo sfruttare al meglio i giorni che potremo trascorrere al sole in spiaggia, per poi tornare a lavoro con una abbronzatura che farà invidia ai nostri colleghi.

Bene, per ottenere una tintarella sana e uniforme, basta seguire dei piccoli accorgimenti che, insieme, vi aiuteranno non solo a colorarvi, ma anche a mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile.

Cura della pelle

Quando il sole è forte è necessario prendersi cura della pelle sotto diversi aspetti, partendo dall’idratazione, dato che una cute disidratata non è assolutamente pronta per restare al sole troppo tempo.

Per apportare la giusta idratazione, è necessario cominciare dalla pulizia: una cute priva di impurità assorbe al meglio gli elementi idratanti delle creme che adoperiamo. Quindi, ogni qual volta ritorniamo a casa la sera, bisogna struccarsi sempre con un detergente scelto in base al proprio tipo di pelle ed effettuare uno scrub a settimana.

Sono utili tutto l’anno, ma soprattutto in estate, sono estremamente benefici i sieri a base di acido ialuronico, che fungono da vero e proprio supporto per la pelle, corroborandone l’idratazione, oltre a essere efficaci anche per evitare la comparsa delle rughe e delle macchie cutanee quando ci mettiamo al sole.

Essere sicuri di avere una pelle idratata dà la certezza che l’abbronzatura durerà di più, quindi, è importante non dimenticare di applicare la crema viso, adatta al proprio tipo di pelle, meglio ancora se in seguito all’applicazione del siero, che permette alla crema di raggiunger gli strati più profondi.

In ultimo, mai dimenticare di applicare un prodotto doposole appena si rientra dalla spiaggia, dato che è utile per fissare l’abbronzatura e alleviare la sensazione di pelle che tira.

Cura del corpo

Una buona idratazione interna è indispensabile per l’abbronzatura: è importante limitare l’assunzione di alcolici, che stimolano la sudorazione e portano a disidratazione, oltre a ostacolare l'assorbimento delle vitamine che provengono dall’alimentazione.

Per garantirsi una bella abbronzatura che duri a lungo è importante anche seguire una dieta ricca di ortaggi e frutta di stagione, soprattutto quelle ricche di betacarotene, come le albicocche e le carote, un principio che funge da protezione per la pelle quando esposta all’azione dei raggi UV, oltre che aiutare a mantenere più a lungo la tintarella.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Commenti: 0

Lascia un commento